10 cose da vedere a Napoli: un Bignami della splendida città campana

Napoli: una città che non delude mai. Un caleidoscopio di storia, arte, cultura e sapori che conquista il cuore di ogni visitatore. Se state pianificando un viaggio fai da te nella città partenopea, questo post vi guiderà alla scoperta delle 10 cose da vedere a Napoli.

Mattina:
  1. Duomo di Napoli: La nostra giornata inizia con il Duomo di Napoli, un capolavoro di architettura barocca che domina il centro storico. Ammirate la sua maestosa facciata, gli interni riccamente decorati e la Cappella del Tesoro, che custodisce una collezione di gioielli e oggetti preziosi d’Europa.
  2. Museo Archeologico Nazionale: Immergetevi nella storia antica al Museo Archeologico Nazionale, che ospita i reperti provenienti dagli scavi di Pompei ed Ercolano, sepolte dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. Tra statue, affreschi e mosaici, rivivrete la vita quotidiana delle città romane. Per orari e costo biglietti del MANN, più info qua.
Pausa pranzo:
  1. Pizzeria di Matteo: Per un’autentica esperienza napoletana, concedetevi una pizza nella storica Pizzeria di Matteo. Qui potrete gustare la vera pizza napoletana, cotta nel forno a legna e condita con ingredienti freschi e di alta qualità.
Pomeriggio:
  1. Spaccanapoli: Perdetevi tra i vicoli di Spaccanapoli, il cuore pulsante della città antica. Ammirate i palazzi storici, le botteghe artigiane e le chiese barocche. Non mancate di assaggiare lo street food locale, come i “cuoppo” di fritture e i “panini con la porchetta”.
  2. Certosa di San Martino: Salite sulla collina di Vomero e visitate la Certosa di San Martino, un complesso monumentale che offre una vista mozzafiato sulla città e sul Golfo di Napoli. Ammirate il chiostro, la chiesa e il museo, che ospita una collezione di dipinti e sculture.
Pausa caffè:
  1. Caffè Ciorfito: Concedetevi un caffè napoletano doc al Caffè Ciorfito, una delle migliori caffetterie della città (a nostro parere, almeno). Assaporate un espresso perfetto e deliziosi pasticcini, immersi nell’atmosfera vivace del locale.
Sera:
  1. Lungomare: Passeggiate sul lungomare di Napoli e godetevi il panorama mozzafiato della città e del Golfo. Ammirate il Castel dell’Ovo, il Vesuvio e le isole di Capri e Ischia. Se avete voglia di fare un giro in barca, potete prendere un traghetto per una delle isole.
  2. Piazza del Plebiscito: vero e proprio simbolo della città, nei secoli di è trasformata da “piazza dei giochi” per i tornei organizzati dai Borbone, a simbolo del Rinascimento Napoletano. Luogo di passeggio per locali e turisti, è molto famosa per due gioielli architettonici, il colonnato neoclassico della chiesa di San Francesco di Paola e il Palazzo reale.
Cena:
  1. Trattoria da Nennella: Per una cena tipica napoletana, andate da Nennella. Non si può prenotare, quindi evitate gli orari di punta. Gustate piatti tradizionali come la pasta con patate e provola, la zuppa di fagioli con calamari o le pennette al ragù e ricotta

Dopocena:

  1. Quartieri Spagnoli: Immergetevi nella vivacità dei Quartieri Spagnoli, i quartieri popolari di Napoli. Passeggiate tra i vicoli, ascoltate la musica dal vivo e assaporate l’atmosfera autentica della città.

Qualche giorno a Napoli:

Se avete più tempo a disposizione, potreste visitare anche il Palazzo Reale, la Galleria Umberto I, il Castel Nuovo e la Galleria Borbonica. Potreste anche fare una gita di un giorno a Pompei, Ercolano, Sorrento o Amalfi.

Cosa vedere a Napoli:

Oltre alle attrazioni già menzionate, a Napoli ci sono molte altre cose da vedere e da fare. Potreste visitare i musei, le chiese, i palazzi, i giardini e i monumenti della città. Potreste anche fare un giro in metropolitana, in funicolare o in autobus per ammirare la città da diverse prospettive.

Consigli per visitare la città:

Il modo migliore per visitare Napoli è a piedi. Se siete stanchi, potete prendere la metropolitana, la funicolare o l’autobus. La città è relativamente sicura, ma è sempre bene prestare attenzione ai borseggiatori, soprattutto nelle zone affollate. Per il pernottamento, il nostro consiglio è quello di affidarsi a soluzioni “certificate” come Booking o AirBnb.

Opzioni alternative:

Se avete più tempo a disposizione, potreste visitare le città vicine a Napoli, come Pompei, Ercolano, Sorrento e Amalfi. Potreste anche fare un trekking sul Vesuvio o un’escursione in barca sulla Costiera Amalfitana.

Mezzi di trasporto pubblici:

Napoli è una città ben servita dai mezzi di trasporto pubblici. La città dispone di una rete di linee metropolitane, autobus e funicolari. I biglietti possono essere acquistati presso le stazioni della metropolitana, le tabaccherie e le edicole.

Prodotti tipici:

La cucina napoletana è una delle più apprezzate al mondo. Tra i piatti tipici da non perdere ci sono la pizza, la pasta al ragù, la mozzarella di bufala, la sfogliatella riccia e frolla, il babà al rum e la pastiera napoletana. Se siete golosi, non potrete resistere ai dolci della pasticceria napoletana!

10 cose da vedere a Napoli

Conclusione:

Napoli è una città che conquista il cuore di tutti i suoi visitatori. Con la sua storia millenaria, la sua cultura vibrante e la sua cucina squisita, ha qualcosa da offrire a tutti. Se state cercando una destinazione per un viaggio indimenticabile, Napoli è la scelta perfetta.

E voi, avete mai visitato Napoli? Quali sono i vostri posti preferiti? Avete qualche consiglio da dare ai nostri lettori? Se avete domande o volete un itinerario per un’altra città, non esitate a lasciare un commento qui sotto.

Risorse utili:

Note:

  • Questo itinerario è solo un esempio e può essere modificato in base ai vostri interessi e al vostro tempo a disposizione.
  • I prezzi dei biglietti d’ingresso ai musei e alle altre attrazioni potrebbero variare.
  • Si consiglia di prenotare i biglietti per i musei e le altre attrazioni in anticipo, soprattutto durante l’alta stagione.

1 commento su “10 cose da vedere a Napoli: un Bignami della splendida città campana”

Lascia un commento

Scopri di più da Viaggi Self

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.