Mappa Metro Milano, una utile ragnatela

La Metro di Milano è molto più di un semplice strumento di navigazione urbana; è il riflesso di una storia affascinante. Nel cuore della moda e della cultura italiana, la metropolitana ha iniziato il suo viaggio nel lontano passato. Attraverso gli anni, è cresciuta e si è evoluta, diventando il sistema di trasporto che conosciamo oggi, scopriamo la Mappa Metro Milano.

I Primi Passi: Nascita e Sviluppo

La storia della metropolitana di Milano inizia nei primi anni del XX secolo. L’entusiasmo per la modernità e la necessità di connessione rapida spinsero la città a realizzare questo ambizioso progetto. Nel 1964, la linea rossa, la prima della metropolitana milanese, vide la luce. Da allora, è stato un viaggio di crescita costante.

Le linee della Metro Milano

La metropolitana di Milano è composta da 5 linee, che sono:

  • Linea M1 (rossa): è la linea più antica e lunga della rete, con un percorso di 37,5 km e 31 stazioni. Collega il centro di Milano con la periferia nord e sud.
  • Linea M2 (verde): è la seconda linea più lunga della rete, con un percorso di 34,5 km e 32 stazioni. Collega il centro di Milano con la periferia est e ovest.
  • Linea M3 (gialla): è la terza linea più lunga della rete, con un percorso di 30,3 km e 32 stazioni. Collega il centro di Milano con la periferia nord-est e sud-est.
  • Linea M4 (lilla): è la linea più recente della rete, con un percorso di 15,8 km e 12 stazioni. Collega il centro di Milano con la periferia nord-ovest e sud-ovest.
  • Linea M5 (lilla): è la linea più corta della rete, con un percorso di 11,9 km e 15 stazioni. Collega il centro di Milano con la periferia nord-est.

La linea M6 è in fase di costruzione e dovrebbe essere completata entro il 2027. Collegherà il centro di Milano con la periferia est.

Cinque linee e tante stazioni di interscambio consentono di muoversi agilmente nella metropoli.

Stazione della Metro Milano fronte Duomo
Mappa Metro Milano

Dati Chiave sulla Metropolitana

Per comprendere appieno la portata della Mappa Metro Milano, è fondamentale conoscere alcuni dati chiave. Con una lunghezza totale di oltre 104,7 chilometri e 111 stazioni, la metropolitana è la spina dorsale della città.

Navigare con Facilità: Orari e Frequenze

Per garantire una transizione fluida attraverso la città, è essenziale comprendere gli orari della metropolitana. I treni iniziano la loro corsa alle prime ore del mattino, garantendo che chiunque possa muoversi comodamente. Le frequenze regolari durante le ore di punta assicurano un flusso costante di passeggeri, mentre durante le ore più tranquille, è possibile godersi una corsa più rilassata.

Ecco qualche info in più:

La metropolitana di Milano è aperta tutti i giorni, dalle 6:00 alle 00:30. Il 25 dicembre e il 1º maggio apre dalle 7:00 alle 19:30.

La frequenza delle linee della metro nelle principali stazioni oscilla fra i 2 e i 4 minuti, a seconda dell’orario e del mese.

Ecco gli orari dettagliati per ciascuna linea:

Linea M1 (rossa):

  • Dal lunedì al venerdì: dalle 6:00 alle 00:30
  • Sabato e domenica: dalle 6:00 alle 01:00

M2 (verde):

  • Dal lunedì al venerdì: dalle 6:00 alle 00:30
  • Sabato e domenica: dalle 6:00 alle 01:00

Linea M3 (gialla):

  • Dal lunedì al venerdì: dalle 6:00 alle 00:30
  • Sabato e domenica: dalle 6:00 alle 01:00

M4 (lilla):

  • Dal lunedì al venerdì: dalle 7:00 alle 23:30
  • Sabato e domenica: dalle 7:00 alle 00:30

Linea M5 (lilla):

  • Dal lunedì al venerdì: dalle 7:00 alle 23:30
  • Sabato e domenica: dalle 7:00 alle 00:30

La linea M6, in fase di costruzione, dovrebbe avere un orario simile alle altre linee.


Al 1 dicembre 2023, i costi dei biglietti per la metropolitana di Milano sono i seguenti:

  • Biglietto ordinario (validità 90 minuti): € 2,20
  • Biglietto giornaliero (validità 24 ore): € 7,60
  • Biglietto 3 giorni (validità 72 ore): € 13
  • Carnet 10 biglietti (validità 90 minuti): € 19,50

I biglietti possono essere acquistati presso le biglietterie automatiche presenti nelle stazioni della metropolitana, presso le rivendite autorizzate o tramite l’app ATM Milano.

Ottimizza la Tua Esperienza con l’App Ufficiale e Mappa Metro Milano scaricabile

Per rendere il tuo viaggio con la Metro Milano ancora più agevole, sfrutta le moderne tecnologie. L’app ufficiale della metropolitana (Android, iOS) offre aggiornamenti in tempo reale sugli orari e sugli eventuali disagi. Inoltre, puoi scaricare le mappe direttamente sul tuo dispositivo, garantendo un accesso rapido e senza problemi durante i tuoi spostamenti.

Preferisci un pdf sempre disponibile o stampare una copia cartacea? Eccola.

In conclusione, la Mappa Metro Milano non è solo uno strumento di navigazione, ma una testimonianza della crescita e dello sviluppo della città nel corso dei decenni. Utilizzala per esplorare ogni angolo di questa metropoli dinamica, muovendoti con facilità e stile attraverso il cuore pulsante della moda, la movida e la cultura italiana.

Oltre a un uso pratico, la Metropolitana di Milano è anche uno dei sistemi più efficaci per muoversi tra le maggiori attrazioni turistiche della città, tra cui in particolare:

Duomo di Milano: Un Capolavoro Gotico da Non Perdere

Il Duomo di Milano si piazza indiscutibilmente al primo posto nella lista delle visite imprescindibili a Milano. L’inizio dei lavori risale al lontano 1386, con un completamento che ha richiesto quasi cinquecento anni. Fu grazie all’interessamento di Napoleone Bonaparte che l’opera fu portata a termine, non per fini estetici ma per fare diventare il Duomo luogo della sua futura incoronazione. Questa imponente cattedrale si fregia del titolo di terza più grande al mondo e si presenta come una maestosa costruzione adornata con ben duemila statue e centotrentasei guglie.

Parco Sempione e Castello Sforzesco: Il Cuore Verde di Milano

Al secondo posto della lista delle imperdibili esperienze milanesi troviamo il Parco Sempione, polmone verde della città che si estende dietro il Castello Sforzesco. Questo parco, il più grande della città, offre un rifugio tranquillo a pochi passi dal trambusto cittadino. Proprio nelle vicinanze si erge il Castello Sforzesco, costruito nel 1358 dai Visconti per difendere Milano dai veneziani. All’interno di questo maestoso castello, potrete esplorare diversi musei.

Galleria Vittorio Emanuele II: Eleganza nel Cuore di Milano

Chiudiamo la lista con la Galleria Vittorio Emanuele II, un’area commerciale di lusso che simboleggia l’eleganza milanese. Tra le boutique dei grandi stilisti internazionali, i ristoranti raffinati e il via vai della società bene, questa galleria offre un’esperienza di shopping e intrattenimento unica nel suo genere.

Esplorare Milano attraverso questi luoghi significa immergersi nella sua storia, cultura ed eleganza, rendendo il viaggio un’esperienza indimenticabile. Questi sono solo alcuni dei luoghi da visitare a Milano, torneremo sulle meraviglie di questa città molto presto.

Alla ricerca di un Hotel a Milano? Scopri questi.

Abbiamo fatto un post anche sulla metro di Torino, l’hai visto?

3 commenti su “Mappa Metro Milano, una utile ragnatela”

Lascia un commento

Scopri di più da Viaggi Self

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.